presentazione garanzia giovani piemonte

download report

Transcript presentazione garanzia giovani piemonte

Il tuo futuro è il nostro progetto
il tuo lavoro è il nostro traguardo
Piano di avvio e Linee della Carta dei Servizi
Risoluzione Parlamento Europeo
16 gennaio 2013
“… la garanzia per i giovani non rappresenta una garanzia di
occupazione, bensì uno strumento volto a garantire che tutti i
giovani cittadini dell’Ue ed i residenti legali fino a 25 anni,
nonché i giovani laureati con meno di 30 anni ricevano
un’offerta di buona qualità dell’impiego, proseguimento degli
studi o tirocinio entro 4 mesi dall’inizio del periodo di
disoccupazione o dal termine dell’istruzione formale.
”
GARANZIA GIOVANI PIEMONTE
l’accesso alle opportunità di lavoro e ridurre la
disoccupazione
il raccordo e l’integrazione tra le diverse politiche regionali
rivolte all’inserimento lavorativo dei giovani
un sistema di politiche che abbia natura innanzitutto
preventiva, pertanto, si rivolge principalmente al “flusso” dei giovani in uscita
dai percorsi d’istruzione e formazione professionale
l’efficienza generale del sistema dei servizi per garantire una
offerta di qualità ai giovani
Cosa garantisce
Ogni giovane che abbia compiuto 15 anni può
partecipare alle iniziative del programma Garanzia
Giovani Piemonte
Si aderisce al Programma attraverso il Portale Garanzia
Giovani Piemonte
in cui sono reperibili tutte le informazioni utili all’iscrizione ed alla partecipazione
alle iniziative sia regionali che nazionali, alla consultazione dell’elenco degli
operatori aderenti al Programma insieme a profilo della loro offerta di servizi e
alla valutazione espressa dagli utenti
L’iscrizione al Portale GGP permette di accedere ai
servizi dedicati a Garanzia Giovani
Il Progetto Straordinario GGP
Intende agire per avviare la riduzione del fenomeno della
disoccupazione giovanile
Propedeutico alle misure nazionali delle quali si attende il
completamento della progettazione da parte del Ministero del Lavoro
per procedere agli accordi operativi con le singole Regioni
Sostiene l’inserimento lavorativo, tirocini di qualità e percorsi formativi
finalizzati al lavoro
Realizza condizioni di sistema che faciliteranno un rapido avvio delle
misure finanziate dalla programmazione nazionale
Garanzia Giovani Piemonte
permette di
RICEVERE
•Proposte di lavoro in Italia e
all’Estero
•Formazione finalizzata
all’occupazione
•Tirocinio anche fuori regione
e all’estero
PARTECIPARE
• Ad iniziative specialistiche
di Orientamento sulla
domanda delle imprese e
sulle opportunità di lavoro
• Ad incontri orientativi per
il rientro in percorsi di
istruzione o formazione
per la qualifica
professionale, diplomi o
titoli universitari
INFORMARSI e
CONOSCERE
• Opportunità nel campo
del volontariato, della
cooperazione
e
del
servizio civile
• Offerta formativa postdiploma e post-laurea
• 1000 occupati in più
• Almeno 500 posti di
lavoro in Europa
• 50 giovani verso la
creazione
di
impresa
• Il
giudizio degli
utenti
• Operatori
competenti
più
• Tecnologie evolute
• Layout uniforme
• Almeno
12.000
giovani coinvolti
• Attività
orientamento
innovative
finalizzate
di
e
• Mobilitate Imprese
testimoni e hub
Fare leva sull’Eccellenza
• 400
giovani
in
percorsi formativi
mirati
sulla
domanda
delle
imprese piemontesi
• Carta Servizi
Opportunità ad una platea vasta
• 800
tirocini
di
qualità in Italia ed in
Europa
Migliori Servizi
Buona Occupazione
A cosa puntiamo con le risorse
regionali entro il 2014
• Io Lavoro edizioni
speciali
• Piattaforma e App
per informare e
interagire
• World
Skills:
l’eccellenza
piemontese in gara
E NON FINISCE QUI…
Il piano Garanzia Giovani e le risorse del
programma Europeo
Stiamo lavorando al tavolo nazionale per garantire che le risorse europee servano davvero a:
per la parte causata dalla inefficienza di sistema
La componente strutturale rappresenta circa il 40% del tasso di disoccupazione giovanile
complessivo (oggi al 28% tra gli under 30)… La ricerca McKinsey "Studio ergo Lavoro"
Il Piemonte è la prima Regione italiana che avvia in
modo concreto la Garanzia Giovani
Garanzia Giovani Piemonte
Personalizzazione dei Servizi e attenzione
alle persone
Il giovane può
esprimere il grado di
soddisfazione per i
servizi ricevuti e
La Durata e
L’operatore è tenuto al
articolazione del
segnalare rilievi e
rispetto degli standard
percorso individuale
suggerimenti per il loro
qualitativi delle
sono concordate dal
miglioramento
prestazioni definite nel
attraverso la
giovane e dal Case
Piano di Azione
compilazione di
Manager cui è stato
Individuale concordato
appositi questionari per
affidato dall’operatore
con il giovane
che lo ha preso in carico
la rilevazione della
customer satisfaction
disponibili on line sul
Portale GGP
Carta dei servizi
è lo strumento con il quale la Regione Piemonte individua
STANDARD QUALITATIVI dei servizi rivolti ai giovani che si
attivano per partecipare all’iniziativa “Garanzia Giovani
Piemonte”
ai Giovani e agli Operatori
Carta dei servizi
Alla Regione Piemonte per assumere un impianto di regole condivise,
per dichiarare obiettivi specifici di politica del lavoro, per riconoscere
specifici diritti in capo al giovane, per formulare specifici livelli di
servizio unitari sul territorio regionale
Agli operatori pubblici e privati dei servizi al lavoro che si impegnano ad
adottarne i valori, per rispettare gli standard qualitativi e quantitativi
definiti da Regione Piemonte, partecipando attivamente ad un processo
di miglioramento continuo
Ai giovani per aderire e partecipare attivamente e consapevolmente alle
proposte ricevute dagli operatori del Programma
Carta dei servizi
• Esplicitare gli impegni e i diritti che l’adesione
all’iniziativa comporta
• Facilitare l’accesso ai servizi
• Informare gli aderenti all’iniziativa sulla tipologia
dei servizi disponibili e sulle modalità della loro
fruizione
• Fornire le indicazioni sulle modalità per trasmettere
rilievi e/o suggerimenti finalizzati al miglioramento
della qualità dei servizi
La Carta dei Servizi è un documento dinamico che può subire degli aggiornamenti
Carta dei servizi
Qualità ed evidenza al servizio
Elaborazione periodica dei questionari di customer satisfaction
somministrati ai giovani per individuare disservizi ed apportare, in
collaborazione con gli operatori pubblici e privati dei servizi al lavoro,
modifiche e miglioramenti
Gli esiti dell’elaborazione dei questionari saranno pubblicati in una
apposita area del Portale Garanzia Giovani
Per ogni operatore pubblico e privato dei servizi al lavoro aderenti al
Programma GGP, saranno pubblicate statistiche relative agli esiti
conseguiti
I dati provenienti dalle rilevazioni di customer satisfaction, i dati relativi a
eventuali reclami e segnalazioni dei giovani e quelli relativi agli esiti conseguiti,
concorrono alla valutazione di performance di ciascun operatore e alla
determinazione di un rating degli operatori
Dove Accedere a GGP
Agenzia Piemonte
Lavoro
Centri per l’impiego
• Organizza un punto informativo presso la sede
• Organizza i punti informativi temporanei
( TYGP- temporary youth guarantee places)
Allestiscono appositi “punti di servizio Garanzia
Giovani” (Youth Corner)
Operatori Accreditati
ai Servizi al Lavoro
Espongono il logo
che identifica il “punto di servizio Garanzia Giovani
Piemonte”
Operatori Accreditati e
Agenzie formative
Offrono percorsi formativi mirati a sostegno dei
giovani che aderiscono al Programma Garanzia
Giovani
Università, Scuole e altri
punti di servizio temporanei
Garantiscono informazioni e promuovono iscrizione a
Garanzia Giovani
I servizi per il lavoro
pubblici e privati
Supportano l’iscrizione
al portale GGP
Offrono servizi di
informazione circa:
opportunità di lavoro, studio
e tirocinio all'estero
accesso al lavoro tramite
apprendistato
sul mercato del lavoro
creazione di impresa
Volontariato servizio civile,
cooperazione
Il servizio deve essere
disponibile al pubblico
in giorni definiti
con orari esposti in modo
ben visibile
I Centri per l’Impiego
Pubblici organizzano un
apposito spazio dedicato
(Youth Corner)
identificabile e riconoscibile
per l’adozione di un comune
layout secondo lo standard
regionale coordinato con gli
standard nazionali, di
Garanzia Giovani (logo,
denominazione dei servizi,
disponibilità di materiali
informativi, ecc.)
Le imprese virtuose
Moltiplicare
gli effetti
occupazionali
Hub verso
reti di
imprese
Imprese virtuose
“Il bollino Garanzia
Giovani”
Il Portale GGP
Il Portale GGP
•
per favorire l’incontro tra domanda e offerta
•
informazioni sulla valutazione dei servizi ricevuti dai Giovani
•
le iniziative per favorire l’inserimento al lavoro dei Giovani
•
periodicamente i risultati della Customer Satisfaction
•
informazioni sulla valutazione dei servizi ricevuti dai Giovani
•
anche tramite l'APP di Io Lavoro, servizi e informazioni
personalizzate
•
•
del Mercato del Lavoro
•
come migliorare il proprio profilo di ricerca
strumenti di auto orientamento sulle opportunità
Piano di lavoro
L’Agenzia Piemonte Lavoro
• Gestisce le Azioni del Programma straordinario per
l’attuazione della Garanzia Giovani
• Gestisce il Portale Garanzia Giovani
• Organizza un punto informativo presso la sede
regionale
• Attiva sul territorio punti informativi temporanei
( TYGP- temporary youth guarantee places)
World Skills
TORINO
9 – 10 – 11 Aprile
Talenti e mestieri in
evidenza